sabato 2 agosto 2008

Milano: segnali di degrado

Un evidente segnale di degrado dell'economia italiana è l'impossibilità di poter utilizzare le carte di credito in un numero di esercizi commerciali che cresce di giorno in giorno.

Siccome non faccio analisi mirate, però capita spesso che rifiutino alcune carte, è del tutto evidente che i negozianti non possono pagare le commissioni.
Ieri mi è accaduto in via Bigli, nel quadrilatero milanese della moda, una zona dove i ricchi locali, gente che abita in case da 12.000 euro al mq, e turisti da tutto il pianeta, non possono utilizzare una delle carte di pagamento più diffuse la mondo.
E si tratta di un negozio con un brand noto, spesso citato su femminili e riviste di arredamento.

Piccole crepe che significano che l'economia italiana ha imboccato una ripida discesa.

1 commento:

Mario ha detto...

Non so se può essere utile la mia esperienza, considerando che sovente mi rifiutano la American Express. Prima pensavo che accadesse solo a causa delle maggiori commissioni richieste, ma ieri un ristorane ha giustificato il rifiuto dicendo che tale carta è pericolosa perchè è tra le più clonate al mondo.